CBD, questo sconosciuto

Siamo contenti di rispondere a tutte le vostre domande, amiamo quello che facciamo e adoriamo parlarne ma ci siamo accorti che la curiosità è sempre molta.

Le vostre domande più frequenti che potrebbero aiutarti a togliere qualche dubbio.

Il cannabidiolo (CBD) è un composto chimico scoperto nella Cannabis sativa essiccata e nell’hashish nel 1940. È uno dei 142 fitocannabinoidi identificati nelle piante di Cannabis sativa. Si trova anche nelle foglie della cannabacea filogeneticamente più vicina alla Cannabis sativa, il luppolo, e può essere prodotto anche per sintesi chimica.

Come cannabinoide ricavato dalla Cannabis è oggetto di controversie sul suo utilizzo legale alla luce delle diverse interpretazioni e applicazioni dei trattati internazionali di controllo delle droghe. Il CBD non ha la stessa psicoattività del THC, il principale agente psicotropo della cannabis.

La progressiva e parziale liberalizzazione della Cannabis, agli inizi del XXI secolo ha consentito l’avvio di molte ricerche sui potenziali utilizzi farmacologici del CBD e, in alcuni paesi, la commercializzazione di prodotti caratterizzati dalla presenza del CBD. A partire dal 2017, quando l’OMS dichiarò che il CBD non era tra le sostanze controllate, la ricerca clinica sul CBD includeva studi relativi ad ansia, cognizione, disturbi del movimento e dolore, cancro ecc..; ma non ci sono prove di alta qualità sufficienti per dire che il cannabidiolo sia efficace per queste condizioni. È stata invece riconosciuta da alcune autorità sanitarie l’efficacia di una farmaco basato sul CBD per alcune forme rare e gravi di epilessia.

Bear Bush Brescia

il tuo negozio di fiducia per la vendita di articoli alla Cannabis Light 100% legale

Post simili

Bear Bush Brescia
Instagram
Potrebbe piacerti anche